Wizz Air premiata come compagnia aerea low-cost più sostenibile a livello globale

Per il quarto anno consecutivo la compagnia aerea è stata premiata ai World Finance Sustainability Awards 2024. Questo riconoscimento sottolinea i risultati della compagnia aerea nel contribuire alla decarbonizzazione dell’industria aeronautica.

Wizz Air guida il settore dell’aviazione con la più bassa intensità di emissioni di carbonio per passeggero/km tra i suoi concorrenti e rimane impegnata a ridurre significativamente l’intensità di CO2 entro il 2030. Durante l’anno finanziario 2024, ha raggiunto un record positivo di intensità media di CO2, che ammonta a 52 grammi per passeggero/km. Questa riduzione dell’intensità delle emissioni è il risultato diretto del piano di rinnovo della flotta della compagnia e dell’investimento in aeromobili di ultima tecnologia. Wizz continua ad aggiungere più aeromobili Airbus A321neo alla sua flotta, che ha un’età media di 4,3 anni. 

Nell’aprile 2024 la compagnia aerea ha annunciato il suo obiettivo ambizioso di alimentare il 10% dei suoi voli con carburante sostenibile per l’aviazione entro il 2030. Questo nuovo obiettivo rafforza ulteriormente la posizione di Wizz Air come leader del settore nella sostenibilità e guiderà il suo impegno a ridurre le emissioni di carbonio per passeggero/km del 25% entro il 2030.

Yvonne Moynihan, Corporate and ESG Officer di Wizz Air, ha dichiarato: “Wizz Air è orgogliosa di essere riconosciuta per il quarto anno consecutivo da World Finance per il nostro impegno incrollabile verso la sostenibilità. Il nostro modello di business ULCC garantisce che siamo sostenibili ‘per design’. Oltre a rinnovare la nostra flotta e a migliorare l’efficienza operativa, stiamo investendo pesantemente nel carburante sostenibile per l’aviazione, che è il mezzo più significativo per ridurre le emissioni aeronautiche a medio termine. Per raggiungere lo zero netto, l’industria deve collaborare e riunire tutti gli attori rilevanti dell’ecosistema dell’aviazione per garantire che lo sviluppo tecnologico necessario sia supportato e finanziato. Pertanto, i governi e i responsabili politici giocheranno un ruolo chiave nella creazione dei quadri necessari per fornire incentivi significativi per incoraggiare investimenti strategici in energia rinnovabile e tecnologie a basse emissioni di carbonio“.

123 visualizzazioni

ARTICOLI CORRELATI