Rinnovati i vertici di Asfor: Marco Vergeat confermato presidente al terzo mandato

Si è riunito il Consiglio Direttivo Asfor, che ha confermato all’unanimità Marco Vergeat del Gruppo Summit nel ruolo di Presidente. La conferma di Vergeat per un terzo mandato di presidenza è stata motivata dai consiglieri con l’apprezzamento per i cambiamenti apportati e i risultati raggiunti in questi anni. Il Presidente ha proposto i vicepresidenti:  Giorgio Colombo (Edison S.p.a), Elisabetta Salvati (AFORISMA School of Management) e Roberto Brambilla (Università Cattolica del Sacro Cuore – Alte Scuole). Le candidature sono state approvate dal consiglio.

Un’altra conferma espressa dal Consiglio Direttivo è quella di Manuela Brusoni nel ruolo di Presidente della Commissione di Accreditamento.

“Ringrazio tutti i soci Asfor per i risultati raggiunti in questi anni – dichiara Marco Vergeat (nella foto). La nostra è una realtà unica in Italia e lo conferma anche la nostra longevità. Dal 1971 ad oggi abbiamo attraversato tutte le sfide che il cambiamento ci ha messo davanti rimanendo fedeli alla nostra missione e ampliando il nostro raggio d’azione. Nel prossimo triennio dovremmo essere pronti a capire e ad anticipare i tempi per continuare a sviluppare la cultura manageriale in Italia e qualificare l’offerta di formazione manageriale”.

Il Consiglio Direttivo che ha espresso il voto nella giornata odierna si era insediato in seguito al voto dell’Assemblea Asfor riunitasi il 14 dicembre scorso.

77 visualizzazioni

ARTICOLI CORRELATI