facebook64c linkedin_64b twitter64c tumblr64

Share


L’obiettivo è contribuire a salvaguardare e tramandare il patrimonio paesaggistico e artistico del nostro Paese.

Fino al 4 novembre 2018 le insegne del Gruppo Finiper - Iper, La grande i, U2 Supermercato, U! Unes Supermercati e il Viaggiator Goloso - collaborano alla campagna di raccolta fondi “Ricordati di salvare l’Italia”.

Per 5 settimane, nei punti vendita del gruppo sarà possibile acquistare la FAI Donor Card al prezzo di 2 euro che saranno interamente devoluti al FAI. La donazione dà diritto all’ingresso gratuito presso un bene del FAI alla scoperta delle meraviglie di una ricchezza tenacemente e concretamente tutelata dalla Fondazione. L’elenco dei luoghi visitabili è consultabile sul sito www.fondoambiente.it. A sostegno della campagna e dell’attività del FAI, nei punti vendita delle insegne verrà esposto e distribuito materiale informativo. Il personale sarà coinvolto attivamente nell’incentivare la raccolta dei fondi e nel ricordare che ogni piccolo contributo può salvare un bene inestimabile a disposizione di tutti.

Il FAI - Fondo Ambiente Italiano è una Fondazione senza scopo di lucro che dal 1975 “ha salvato, restaurato e aperto al pubblico importanti testimonianze del patrimonio artistico e naturalistico italiano”. La sua mission è promuovere una cultura di rispetto della natura, dell’arte e delle tradizioni del nostro Paese. Lo scorso anno il Gruppo Finiper ha raccolto, sempre nell’ambito della campagna “Riordiamoci di salvare l’Italia”, 125.252 euro grazie a 62.626 donazioni. La partnership con il FAI, che risale al 2010, rispecchia le politiche sociali dell’azienda, impegnata da sempre nel sensibilizzare il cliente alla conoscenza e alla rivalutazione del patrimonio ambientale e culturale del nostro Paese, tramite iniziative di solidarietà e la promozione di comportamenti e stili di vita adeguati.

“Siamo onorati di rinnovare anche per il 2018 la nostra partecipazione a questa campagna dal forte contenuto valoriale che, mentre lancia un appello, contribuisce alla consapevolezza e crescita culturale all’interno del Paese”- dichiara Antonella Emilio, Direttore Relazioni esterne e Responsabile CSR di Iper, La grande i. “I risultati conseguiti lo scorso anno nei nostri punti vendita attestano l’attaccamento dei clienti Iper – e di molti italiani - al patrimonio che il FAI tutela e valorizza, e dimostrano che la campagna ‘Ricordati di salvare l’Italia’ riesce a coinvolgere attivamente persone sensibili che, con una piccola e utilissima donazione di 2 euro, possono visitare un bene FAI. Siamo dunque orgogliosi di essere parte di questo progetto che coniuga cultura, natura e ambiente e arricchisce l’esperienza della nostra impresa nell’ambito delle attività di responsabilità sociale.”

“Siamo felici di rinnovare anche per il 2018 la collaborazione con il FAI; lo scorso anno grazie a tutti i nostri clienti abbiamo raggiunto risultati importanti e siamo fiduciosi quest’anno di riuscire a contribuire con ancora maggiore forza – commenta Rossella Brenna Direttore Vendite, Marketing e Comunicazione di Unes -. Per Unes – continua Brenna - promuovere questo progetto, significa contribuire alla salvaguardia della ricchezza culturale ed ambientale del nostro Paese stimolando il coinvolgimento diretto di tutti i nostri dipendenti e clienti affinché, in ciascuno, possa diffondersi e consolidarsi una cultura di rispetto del patrimonio artistico, storico, paesaggistico e naturalistico italiano. L’attenzione verso l’ambiente, infatti, è un elemento che sostanzia la vision di Unes che, in questi anni, ha intrapreso un percorso di sensibilizzazione del cliente a un consumo più consapevole e, allo stesso tempo, ha orientato le sue scelte verso soluzioni infrastrutturali che mirano a ridurre l’impatto ambientale.”

Il Gruppo Finiper, nato nel 1974 e controllato al 100% da Marco Brunelli, opera, con diverse insegne, prevalentemente nell’ambito della grande distribuzione al dettaglio di beni di largo consumo. La mission del gruppo è rendere la qualità accessibile a tutti. Iper, La grande i rappresenta una delle più importanti realtà nel panorama nazionale della Grande Distribuzione Organizzata, tra le poche interamente di proprietà italiana. Nata nel 1974 ad opera dell’imprenditore Marco Brunelli, oggi conta 27 punti vendita in 7 regioni. Ampiezza dell’assortimento, qualità, sostenibilità, convenienza e italianità sono i principi ispiratori che guidano le scelte dell’insegna.

Unes, nata a Milano nel 1967 da un gruppo di piccoli imprenditori, è stata acquisita dal Gruppo Finiper nel 2002. Oggi è presente in Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna con oltre 190 punti vendita tra diretti e franchising. Sul mercato italiano opera con diverse insegne alle quali corrispondono formule commerciali differenti: U! Come tu mi vuoi - Supermercati all’insegna del servizio e dei prodotti freschi, con offerte promozionali quindicinali. U2 Supermercato – che, grazie alla formula commerciale "Every day low price", coniuga la qualità dei supermercati Unes con una linea prezzi conveniente (nessuna promozione, nessuna tessera fedeltà, niente volantini, attenzione all’ambiente). il Viaggiator Goloso, il luogo del cibo felice, evoluzione del marchio da brand di prodotto a insegna, che pone una particolare attenzione ai reparti del fresco. In tutte le insegne sono presenti le linee di prodotti a marchio privato: il Viaggiator Goloso, Green Oasis, U! Confronta&Risparmia. La società, che conta su un organico di circa 2.700 dipendenti, ha chiuso l’esercizio 2017 con un fatturato totale di 980 milioni di euro lordi e con una crescita del 96% dal 2005 ad oggi (quasi raddoppiato).

PRNews - Italy Content Distribution - dal 2006 diffonde i comunicati stampa di aziende e agenzie in 3 aree: ICT&Technology, Leisure, Home Food. Italy Press delivery.

facebook64c w linkedin 64b w twitter64c w tumblr64

Notizie più popolari

CAMPARI ACQUISISCE BULLDOG GIN

CAMPARI ACQUISISCE BULLDOG GIN

Martedì, 07 Febbraio 2017
SENAPE DOLCE AL MIELE MAILLE

SENAPE DOLCE AL MIELE MAILLE

Martedì, 18 Aprile 2017
BALOCCO inizia il 2017 in TV

BALOCCO inizia il 2017 in TV

Giovedì, 22 Dicembre 2016

Iscriviti alla Newsletter