facebook64c linkedin_64b twitter64c tumblr64

Share


L'obiettivo è portare acqua pulita a milioni di bambini e famiglie nel mondo.

Circa 2,1 miliardi di persone nel mondo non hanno accesso ad acqua pulita e oltre 700 bambini muoiono, ogni giorno, per malattie legate ad acqua non pulita e scarse condizioni igienico-sanitarie. Una situazione gravissima che vede l'UNICEF, Fondo dell'Onu per l'infanzia, da sempre in prima linea. Uno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, infatti, è consentire a tutti gli abitanti della terra l'accesso all'acqua potabile e alle infrastrutture sanitarie.

Una battaglia sostenuta anche da Viakal, il brand anticalcare di Procter & Gamble, che supporta l'UNICEF con la campagna "Fai brillare la tua solidarietà". Nei supermercati e ipermercati fino al 31 dicembre 2018, Viakal donerà a UNICEF 100 litri di acqua purificata per ogni Viakal acquistato. Sul web invece, volto dell'iniziativa di solidarietà nonché testimonial di Viakal è Nicola Savino, protagonista del video di sensibilizzazione che corre via social network. L'obiettivo è raggiungere quante più persone possibili ricordando l'importanza di un consumo corretto dell'acqua, privo di sprechi e sostenibile, con l'attivazione di un'azione concreta di supporto alla missione dell'UNICEF. Ogni volta che il video sarà condiviso su Facebook, fino a fine ottobre 2018, saranno donati 10 litri di acqua purificata all'UNICEF.

"L'acqua è un bene prezioso, in alcune parti del mondo ancora di più: non sprecarla. Fai brillare la tua solidarietà. Condividi questo video. Per ogni condivisione, saranno donati 10 litri di acqua purificata" - è il messaggio di Savino nel video".

"A livello globale, nel 2017, grazie anche al nostro lavoro, 29,9 milioni di persone hanno avuto accesso all'acqua potabile per uso domestico o per igiene personale con l'obiettivo per il 2018 di riuscire a fornire acqua potabile a 35,7 milioni di persone, risolvendo così sia necessità primarie che secondarie legate alla mancanza di acqua. Solo fino a 3 anni fa, infatti, più di 260 milioni di persone impiegavano ancora oltre 30 minuti per raccogliere l'acqua e spesso sono gli stessi bambini a essere impiegati per trasportare l'acqua. Per una battaglia così grande, dunque, c'è bisogno dell'impegno di tutti. Per questo ringraziamo P&G e Viakal per la sensibilità dimostrata e ci auguriamo che la campagna "Fai brillare la tua solidarietà" possa raggiungere quante più persone possibili, provocando anche qui un cambiamento nelle abitudini di vita e favorendo la donazione di acqua pulita, sinonimo di vita e speranza" - dichiara Paolo Rozera, Direttore generale di UNICEF Italia.

"P&G è da sempre impegnata nel portare un aiuto concreto alle persone, anche attraverso iniziative sociali. L'acqua è un bene prezioso che spesso diamo per scontato, mentre in alcune zone del mondo la sua mancanza causa ancora oggi conseguenze drammatiche. Con l'iniziativa di Viakal a fianco dell'UNICEF, P&G vuole promuovere comportamenti anti-spreco, ma soprattutto vuole dare la possibilità a tutti, con un semplice gesto, di sostenere l'operato dell'UNICEF, da tempo in prima linea su questo fronte" - commenta Antonio Fazzari, Direttore Marketing P&G per il settore Cura della casa e del bucato e Cura dell'igiene orale e della salute per Italia, Spagna e Portogallo.

Related Articles


PRNews - Italy Content Distribution - dal 2006 diffonde i comunicati stampa di aziende e agenzie in 3 aree: ICT&Technology, Leisure, Home Food. Italy Press delivery.

facebook64c w linkedin 64b w twitter64c w tumblr64

Notizie più popolari

CAMPARI ACQUISISCE BULLDOG GIN

CAMPARI ACQUISISCE BULLDOG GIN

Martedì, 07 Febbraio 2017
SENAPE DOLCE AL MIELE MAILLE

SENAPE DOLCE AL MIELE MAILLE

Martedì, 18 Aprile 2017
BALOCCO inizia il 2017 in TV

BALOCCO inizia il 2017 in TV

Giovedì, 22 Dicembre 2016

Iscriviti alla Newsletter