facebook64c linkedin_64b twitter64c tumblr64

Share


Lavoro, welfare e premio di risultato.

Paolo Cristofori (nella foto), Direttore Operativo: “Grande impegno per un integrativo aziendale all’avanguardia, che tutela i bisogni dei dipendenti a costi sostenibili per l’azienda”.

Il 1° giugno 2018, con la sottoscrizione del nuovo contratto integrativo aziendale, si è concluso l’iter per il rinnovo del Contratto Integrativo Aziendale per lo stabilimento Fruttagel di Alfonsine. Al contempo, il medesimo impianto è già stato sostanzialmente condiviso con le Organizzazioni Sindacali del Molise per lo stabilimento di Larino, accogliendo alcune specificità ed esigenze proprie dello stabilimento.

“L’accordo sottoscritto - spiega Paolo Cristofori, Direttore Operativo Fruttagel - recepisce in maniera altamente innovativa l’importanza e la sostanza dei temi della responsabilità sociale di impresa, assegnando alle misure di sostegno dedicate ai bisogni dei dipendenti (e con grande attenzione al personale avventizio) un ruolo fondamentale nell’intero impianto dell’integrativo aziendale”.

I contenuti dell’accordo vertono sull’individuazione di tre sezioni distinte: organizzazione del lavoro con misure classicamente retributive, premio di risultato con una più precisa individuazione dei parametri legati all’effettivo andamento aziendale e welfare con una serie di misure innovative aggiuntive rispetto alle restanti sezioni. Nello specifico, permessi retribuiti per ragioni sociali particolari al personale avventizio, integrazione per tutte le lavoratrici madri di una quota retributiva in caso di maternità facoltativa, aspettative per bisogni particolari extra CCNL, regolamentazioni di flessibilità per gli orari delle lavoratrici madri o per i riposi programmati del personale avventizio, supporto specialistico ai dipendenti sui temi della nutrizione e del benessere alimentare. Definita, inoltre, una somma aggiuntiva (non alternativa a premi e altre misure) a disposizione per il sostegno al reddito dei dipendenti attraverso il rimborso di spese sostenute per ragioni legate alla scolarità dei figli, spese sanitarie o di assistenza.

“Queste misure - conclude Cristofori - sono state responsabilmente definite prestando attenzione alle esigenze dei dipendenti e alla sostenibilità economica dei contenuti complessivi del contratto integrativo. Un ottimo lavoro, utile ed equilibrato, che pone Fruttagel all’avanguardia sui temi del welfare e della contrattazione aziendale, per il quale ringraziamo, insieme ai colleghi delle RSU e RSA, le Organizzazioni Sindacali Flai-CGIL, FAI-Cisl e UILA-UIL della Provincia di Ravenna e del Molise”.

Fruttagel è un’azienda cooperativa di trasformazione agroindustriale fondata ad Alfonsine nel 1994 e attiva nella produzione di bevande a base di frutta e di legumi/cereali, derivati del pomodoro e ortaggi surgelati. Segue tutte le fasi della filiera dal campo al consumatore, lavorando prodotti orto-frutticoli da agricoltura integrata e biologica in larga parte conferiti dai propri soci. I prodotti realizzati da Fruttagel arrivano al consumatore finale mediante la GDO e i servizi di ristorazione collettiva e commerciale, a marchio dei distributori e con marchi della cooperativa.

Impiega circa 700 lavoratori nella sede principale di Alfonsine e ha un altro stabilimento produttivo a Larino (CB) con un organico di circa 150 persone. Nel 2017 ha raggiunto un fatturato di 131,7 milioni di euro. E' inoltre socio fondatore del Consorzio Almaverde Bio.

PRNews - Italy Content Distribution - dal 2006 diffonde i comunicati stampa di aziende e agenzie in 3 aree: ICT&Technology, Leisure, Home Food. Italy Press delivery.

facebook64c w linkedin 64b w twitter64c w tumblr64

Notizie più popolari

CAMPARI ACQUISISCE BULLDOG GIN

CAMPARI ACQUISISCE BULLDOG GIN

Martedì, 07 Febbraio 2017
SENAPE DOLCE AL MIELE MAILLE

SENAPE DOLCE AL MIELE MAILLE

Martedì, 18 Aprile 2017
BALOCCO inizia il 2017 in TV

BALOCCO inizia il 2017 in TV

Giovedì, 22 Dicembre 2016

Iscriviti alla Newsletter di PRNews