Nuovo palmare RFID: più potente nelle prestazioni, competitivo nel costo

RFID Global, il distributore a valore aggiunto di sistemi RFID, NFC e Bluetooth Low Energy, annuncia l’ingresso nel catalogo prodotti del palmare RFID in banda UHF C5: frutto dell’evoluzione del precedente C72, il nuovo handheld potenzia le sue capacità di identificazione massiva di tag UHF ISO18000-6C, con prestazioni ora più stabili e una maggiore durata operativa.

Identikit tecnico dell’handheld RFID

L’identikit tecnico del device mobile si contraddistingue per la sua completezza: oltre al modulo RFID in banda UHF, il C5 può ospitare su richiesta anche l’NFC, il barcode 2D e l’identificazione dell’impronta digitale.

L’antenna frontale a polarizzazione circolare e con guadagno 5dBic si traduce nella capacità del dispositivo di raggiungere una distanza di lettura dei tag fino a 13 m: abbinato a tag RFID per la logistica, il palmare è quindi lo strumento ideale per inventari massivi, rilevando 100 tag in contemporanea (anti-collisione) a una distanza di 6 m (la distanza di lettura e il tasso di anti-collisione dipendono dal contesto operativo e dall’esatta tipologia di tag utilizzato).
Dotato di CPU (processore octa-core) a bordo e del sistema operativo Android 11, il nuovo palmare utilizza i canali di comunicazione Wi-Fi, WLAN, GSM, GPS e Bluetooth, il tutto con un peso di 600 g (con batteria); l’ergonomia e la praticità d’uso sono confermate anche dal pannello multi-touch, sensibile anche alle mani bagnate o guantate dell’operatore.

I plus distintivi

Il palmare C5 possiede una Pistol Battery estraibile e un’altra piccola batteria interna che consente l’hot swap, ossia la rimozione della Pistol Battery e l’inserimento di un’altra batteria carica senza spegnere il dispositivo, massimizzando così la produttività.
Suoni, luci Led e vibrazioni notificano gli eventi, il tutto in un box IP65 dal design minimale e moderno, oltre che ergonomico e rugged.

Tutte queste migliorie sia nell’identificazione e tracciabilità che nella pratica usabilità sono proposte senza alcun aumento di prezzo – già molto concorrenziale – rispetto ai precedenti modelli, facendo così del computer mobile C5 lo strumento ideale in molteplici scenari, tra cui warehousing, retail e logistica.

Il nuovo mobile computer RFID sarà presentato in anteprima alla fiera A&T di Torino, dal 14 al 16 febbraio ’24 allo stand D17 – D19.

  • https://www.rfidglobal.it/
164 visualizzazioni

ARTICOLI CORRELATI