Lenovo partecipa a Edu Day 2018

L’evento vede Lenovo tra i protagonisti con la sua offerta dedicata al mondo dell’Education.

Lenovo partecipa alla terza edizione di Edu Day, l’iniziativa di Microsoft e dell’USR di Regione Lombardia volta a mostrare le innovazioni e le tecnologie a supporto della scuola, dell’università e della ricerca. L’evento avrà luogo giovedì 17 maggio presso la Microsoft House di viale Pasubio 21 e vede la partecipazione di Lenovo con un’area espositiva, due aree demo per le tecnologie di Realtà Aumentata (AR) e Virtuale (VR) Lenovo Mirage e Lenovo Explorer, e un intervento in plenaria di Guido Terni, Education Manager di Lenovo per l’Italia, sull’uso didattico della realtà virtuale. Le potenzialità della realtà virtuale applicata al mondo dell’education saranno evidenziate da Terni nel contesto di un intervento dal titolo: “Le soluzioni Lenovo per la scuola del futuro”.

Al termine della sessione plenaria di apertura, i visitatori di Edu Day potranno prendere visione delle tecnologie di Lenovo presso lo spazio Technology Park, dove saranno esposti prodotti dedicati al mondo dell’education quali i laptop V110, i detachable Miix 320 e i convertibili 2-in-1 Yoga Book, senza dimenticare, naturalmente, i visori di realtà virtuale e aumentata Lenovo Explorer e Lenovo Mirage e i device per il gaming come il Legion Y720.

“Iniziative come Edu Day sono importanti per mostrare le potenzialità della tecnologia applicata al mondo dell’istruzione e della ricerca, e siamo orgogliosi di poter contribuire al successo di questo evento”, ha commentato Guido Terni. “In Lenovo crediamo in una proposta di valore specifica, dedicata a studenti ed educatori. L’attenzione dell’azienda è volta a integrare elementi innovativi e tecnologie collaudate per aiutare scuole e studenti a rimanere al passo con il mondo attuale. Forti della nostra leadership nel settore education in Italia, siamo in grado di supportare le più disparate esigenze delle scuole e università, dalle funzioni avanzate di data center per una completa trasformazione, alle infrastrutture cloud e le tecnologie AR e VR al servizio della didattica”.

Edu Day 2018, è realizzato in partnership con USR Lombardia, e si inserisce nella cornice di iniziative, regolate da un Protocollo d’Intesa siglato con il MIUR (Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca), dedicate alla digitalizzazione della scuola e alla diffusione della cultura digitale in Italia. Seguiranno, in sessioni parallele, dibattiti e workshop di approfondimento con attività EduTech rivolte alle scuole e workshop, discussioni aperte a docenti, ricercatori e studenti. Lezione di coding, strumenti collaborativi, Minecraft Education Edition, e dibattiti sulle potenzialità delle nuove tecnologie in tema di cittadinanza digitale, disturbi dell’apprendimento, inclusione, didattica immersiva.

Il terzo percorso è il Digital Park, dedicato alla condivisione di buone pratiche nel settore didattico dove le parole d’ordine sono: esplora, sperimenta, costruisci. Qui i partecipanti potranno visitare gli stand, partecipare alle attività dei FabLab e in generale prendere visione dei trend più attuali dell’education technology, dal tinkering alla robotica. L’area ospiterà per tutto il giorno anche progetti innovativi presentati da scuole e studenti.

40 visualizzazioni

ARTICOLI CORRELATI