facebook64c linkedin_64b twitter64c tumblr64

Share


Dopo il successo di Roma grazie ad Open City Roma, anche a Milano la nuova edizione di Open House.

Evento organizzato dall'omonima associazione Open House Milano, in collaborazione con PLEF e numerosi altri partner.

Open House Milano è un evento annuale legato all'architettura che si inserisce nel circuito internazionale Open House Worldwide, sviluppatosi in 4 continenti e oltre 30 città (in Italia dal 2012 a Roma e dal 2017 a Torino). La quarta edizione milanese si svolge il 25 e 26 maggio 2019: un intero weekend in cui accedere gratuitamente, supportati da guide specializzate e volontarie, a edifici pubblici e privati dal notevole valore architettonico.

Open House Milano rivolge la propria attenzione agli edifici normalmente non accessibili, al patrimonio architettonico moderno e contemporaneo, per estendersi fino alla città in trasformazione, senza mai trascurare la ricchezza artistica e culturale che caratterizza Milano dall'antichità in poi, con il fine ultimo di fornire al cittadino le informazioni necessarie affinché sviluppi la sua personale visione della città. Quest’anno la manifestazione milanese affronta il tema dell’acqua, inteso come elemento chiave della storia e del paesaggio milanese, da riscoprire attraverso la visita di alcune opere emblematiche eccezionalmente fruibili come la Centrale dell’Acqua di piazza Diocleziano e le piscine cittadine.

Tra i percorsi tematici, da segnalare il percorso “Case sui tetti”: un repertorio di costruzioni tra cui la Lanterna, la Foresta sui tetti e la Villa sul Tetto, che raccontano un paesaggio di giardini lussureggianti sopraelevati. Saranno visitabili anche interi quartieri, tra questi Atlante Periferico condurrà due tour nei quartieri Adriano e Dergano, e per gli edifici riqualificati, gli itinerari Ex Richard Ginori e Tortona Postindustriale mostreranno alcuni esempi di archeologia industriale e le nuove destinazioni d’uso dei siti ex produttivi.

Il programma sarà inoltre arricchito dal tour SOS Rondoni, promosso dal socio PLEF Andrea Pirovano di Progetto Natura Onlus, che permetterà di osservare i rondoni, apprenderne la biologia e i problemi di conservazione, osservando gli interventi di tutela realizzati nell’ambito del progetto tra la basilica di San Satiro e Largo Corsia dei Servi.

L’Ordine degli Architetti di Milano selezionerà infine alcuni itinerari previsti nel programma di Open House, il cui completamento sarà valido per il conferimento dei crediti formativi professionali. 

Per consultare il programma e saperne di più: www.openhousemilano.org

open house milano1

PRNews - Italy Content Distribution - dal 2006 diffonde i comunicati stampa di aziende e agenzie in 3 aree: ICT&Technology, Leisure, Home Food. Italy Press delivery.

facebook64c w linkedin 64b w twitter64c w tumblr64

Notizie più popolari

CAMPARI ACQUISISCE BULLDOG GIN

CAMPARI ACQUISISCE BULLDOG GIN

Martedì, 07 Febbraio 2017
SENAPE DOLCE AL MIELE MAILLE

SENAPE DOLCE AL MIELE MAILLE

Martedì, 18 Aprile 2017
BALOCCO inizia il 2017 in TV

BALOCCO inizia il 2017 in TV

Giovedì, 22 Dicembre 2016