Labanti e Nanni si affida a MEP per l’attività di rebranding e sviluppo del nuovo portale web

Nasce la partnership tra MEP e Labanti e Nanni, storica azienda del mercato delle industrie grafiche e cartotecniche. La collaborazione ha l’obiettivo di rinnovare il posizionamento e la reputazione del marchio nel mercato italiano ed estero attraverso una strategia di rebranding, sviluppo del sito web e nuovo company profile.

Le attività di marketing e comunicazione con l’agenzia di San Lazzaro di Savena si concentreranno su tematiche di trasparenza e sostenibilità, con un focus particolare per quelle ESG (Environmental, Social, Governance), centrali nella strategia di business della storica azienda bolognese.

Da sempre promotrice dei principi di etica, trasparenza, e sostenibilità sociale e ambientale, Labanti e Nanni vuole raccontare ai propri stakeholders una nuova era aziendale che nasce nel 1953 dai servizi di stampa e, negli ultimi anni, si specializza nella componente cartotecnica-packaging, sempre con una particolare attenzione per il benessere dei propri dipendenti. 


“Settant’anni di attività costituiscono un traguardo importante per un’azienda. Per noi rappresentano anche un punto di partenza e uno stimolo per continuare il nostro percorso di crescita, all’insegna dei valori che ci accompagnano da sempre. In questa fase fondamentale del nostro percorso, abbiamo deciso di affiancare MEP al nostro team marketing per una partnership strategica che ponga al centro il consolidamento della nostra posizione sul mercato e che rifletta l’evoluzione e l’espansione del marchio anche oltre confine – ha dichiarato Andrea Fanti, Amministratore delegato di Labanti e Nanni – Guardiamo al futuro con fiducia, consapevoli che insieme abbiamo il compito di plasmare una nuova ed entusiasmante era per Labanti e Nanni.”

“Questa collaborazione è motivo di vanto per MEP. Labanti e Nanni rappresenta uno storico marchio italiano nel proprio comparto, con alle spalle un’esperienza e una qualità di lavoro davvero uniche, proprio come le persone che ne fanno parte. L’obiettivo è comunicare tutto il know how maturato in maniera coerente e credibile. Non vediamo l’ora di fare il prossimo passo per il successo di questa collaborazione, per mettere le nostre competenze, ancora una volta, al servizio del progetto” – ha dichiarato Lorenzo Visci (nella foto), Amministratore delegato di MEP.

91 visualizzazioni

ARTICOLI CORRELATI