La nuova era di Bisol

 

È dalle ripide colline di Valdobbiadene che prende vita il sogno di Bisol: creare la più pura interpretazione del Prosecco Superiore. Una vocazione all’eccellenza oggi condivisa dall’audacia e dalla lungimiranza di due grandi famiglie del vino: Lunelli e Bisol, testimoni di una passione secolare per il mondo delle bollicine.

Con l’ingresso nel Gruppo Lunelli è iniziata una nuova era per Bisol, una cantina con una lunga tradizione che guarda al futuro per essere sempre più di riferimento nel mondo del Prosecco Superiore di Valdobbiadene. Da un’unica passione nascono due collezioni: BISOL e JEIO, due anime che convivono in un’unica realtà. Se Bisol è il cognome, Jeio è il soprannome.

Mentre Bisol è l’anima più autorevole, vocata alla lunga tradizione del saper fare, Jeio è quella più fresca e gioviale.

Bisol è una collezione fatta di eccellenza senza compromessi che racconta il faticoso lavoro della terra. Rappresenta la storica scelta di differenziare i vini in base alla tipologia di terroir che li origina, raccontando le diverse sfumature del Prosecco Superiore. Jeio è il volto contemporaneo di una cantina di lunga tradizione che guarda al futuro, esprimendo quella gioia di vivere e convivialità tipicamente italiana, che solo il prosecco sa evocare.

33 visualizzazioni

ARTICOLI CORRELATI