INTOLLERANZE ALIMENTARI O CELIACHIA, come si configura il corretto utilizzo della patata?

Inoltre non sono causa di conclamate intolleranze alimentari, per cui le ultime tendenze ne premiano l’utilizzo. Alcuni disturbi a seguito di assunzioni di patate possono verificarsi se queste contengono elevati quantitativi di solanina, un alcaloide di colore verde che si può formare sulla buccia, come conseguenza di una prolungata esposizione alla luce: si tratta quindi di un’errata conservazione del prodotto.

Le patate fresche infatti vanno conservate con alcuni accorgimenti indispensabili: in un luogo asciutto, al buio e al fresco.

Mattia Di Nunzio, Dottore in Scienze e Tecnologie Alimentari e Dottore di Ricerca Europeo (European Ph.D) in Scienze degli Alimenti, svolge attività di ricerca scientifica in centri di ricerca in Europa ed in Italia.

Selenella Classica per tutti gli usi

Frutto di anni di ricerca e selezione, Selenella è un prodotto di eccellenza dalle caratteristiche inconfondibili: Selenella Classica, patata unica nel suo genere, si distingue per il sapore ricco, di ottima consistenza. Gustosa e versatile, si adatta ad ogni stagione per piatti tradizionali o innovativi. Altamente digeribile, ricca di amidi, vitamine e sali minerali, è ancora più preziosa perché fonte di selenio, un antiossidante alleato della nostra salute. Buona e di ottima consistenza, Selenella eccelle in ogni campo prestandosi a tutte le preparazioni: lessata, al forno, fritta, per il purè.

Il profilo organolettico delle patate Selenella viene costantemente monitorato e garantito attraverso analisi sensoriali periodiche e da un’accurata selezione varietale che permette la migliore conservazione e versatilità di utilizzo culinario.

Confezione da Kg 1.5 – kg 2.0 – kg 2.5

Prezzo consigliato al pubblico: a partire da € 1,99

49 visualizzazioni

ARTICOLI CORRELATI