Imperator presenta al Sigep 2024 la “carta dei caffè”

Da sabato 20 a mercoledì 24 gennaio l’azienda triestina accoglie il grande pubblico al Padiglione D1, Stand 146 all’interno di Rimini Fiere in via Emilia 155 (RN).

La proposta si concentra su un’interessante novità: la “carta dei caffè” raccontata da esperti del settore. L’idea nasce dalla volontà di identificare una figura che possa rispecchiare – in ambito caffè – quella del sommelier, ovvero un professionista in grado di suggerire i migliori abbinamenti tra cibo e vino.

«La carta dedicata ai caffè esalta le peculiarità dei blend degli Specialty Coffee selezionati da IMPERATOR, raccontando in che modo il caffè vada oltre la dimensione dell’espresso diventando sia una bevanda da abbinare ai prodotti di pasticceria, sia un prezioso ingrediente da impiegare in ambito mixology» dichiara Alberto Polojac, purchasing manager dell’azienda triestina. «Anche il ruolo del barista si è evoluto e svincolato dalla semplice figura di “operatore del settore”, diventando un vero e proprio sommelier del caffè, in grado di consigliare e raccontare la ricchezza delle diverse miscele al cliente, che con una maggiore consapevolezza potrà scegliere quella più adatta ai suoi gusti».

IMPERATOR promuove lo sviluppo professionale di questa categoria di lavoratori dal 2018, anno di inaugurazione di BLOOM COFFEE SCHOOL, lo spazio formativo dell’azienda. I suoi corsi, altamente qualificanti, sono indicati sia per gli appassionati del settore, curiosi di approcciare questo mondo, sia per i professionisti che intendono approfondire o aggiornare le proprie competenze.

Tra gli ospiti della manifestazione, la mattina di sabato 20 gennaio Gianni Cocco – noto coffee performer e sommelier dell’espresso – sarà protagonista di un Coffee Show e presenterà un blend di caffè IMPERATOR ottenuto da diverse estrazioni in abbinamento al gelato. L’obiettivo è confrontare i vari accostamenti per individuare quello vincente. Presenti anche Andrej Godina – caffesperto e trainer SCA – e Mauro Illiano – caffesperto e giornalista enogastronomico – , che presenteranno il loro ultimo libro “Caffè e vino”, proponendo diversi terroir e stili di estrazione, con l’obiettivo di allontanarsi dal clichè “caffè = tazzina”.

Tra gli appuntamenti che vedranno protagonista Alberto Polojac, purchasing manager di casa IMPERATOR e direttore di BLOOM COFFEE SCHOOL, una masterclass sulle modalità di utilizzo del caffè come ingrediente in mixology e un approfondimento su come leggere l’etichetta parlante dei prodotti.

39 visualizzazioni

ARTICOLI CORRELATI