PRNews - Italy Content Distribution - La robotica di Panasonic a supporto del retail e della logistica PRNews - Italy Content Distribution - La robotica di Panasonic a supporto del retail e della logistica PRNews - Italy Content Distribution - La robotica di Panasonic a supporto del retail e della logistica PRNews - Italy Content Distribution - La robotica di Panasonic a supporto del retail e della logistica

PRNews - Italy Content Distribution - La robotica di Panasonic a supporto del retail e della logistica Share

PRNews - Italy Content Distribution - La robotica di Panasonic a supporto del retail e della logistica

Le tecnologie Panasonic rispondono a un approccio pragmatico, in cui i robot sono progettati con l’obiettivo di creare partner affidabili per nuove aree di impiego.

Attiva nello sviluppo di sensori e soluzioni di automazione con tecnologie all’avanguardia, tra i maggiori produttori di robot per l’industria e forte di competenze produttive interne ben radicate, Panasonic vanta un ruolo di rilievo nel settore della robotica. All’ottava posizione a livello globale per i brevetti AI, l’azienda sta trasferendo decenni di know-how e tecnologie in ambito industriale nello sviluppo di robot destinati a usi domestici o ad applicazioni in ospedali, magazzini, punti vendita e attività agricole.

Le tecnologie robotiche di Panasonic rispondono a un approccio pragmatico, in cui i robot sono progettati con l’obiettivo di creare partner affidabili per nuove aree di impiego.

L’evoluzione digitale del settore retail e logistica riflette la portata dirompente delle nuove tecnologie robotiche, seppur con risultati contrastanti nei due segmenti. Mentre gli operatori del retail si trovano costretti a creare customer experience del tutto nuove, il settore della logistica soffre il carico di lavoro crescente. L’elemento comune è una tolleranza pressoché nulla per le inefficienze, ad esempio in caso di spedizioni andate perse o errori di prezzatura, e la difficoltà sempre maggiore di disporre di personale adeguatamente formato, a causa dell’invecchiamento della società.
Panasonic offre supporto rispetto a queste esigenze con singoli prodotti o soluzioni complete, parte dell’approccio di innovazione aziendale denominato Gemba Process. Si tratta di un progetto che affonda le radici nell’esperienza nel campo della produzione, nel know-how in materia di sensori e nelle alleanze strategiche dell’azienda, con partnership che coinvolgono aziende del calibro di IBM in Giappone e Blueyonder a livello globale (di cui attualmente Panasonic detiene il 20% delle quote).

Applicazioni nella logistica

Visual Sort Assist (VSA)
L’aumento del numero delle spedizioni determina a sua volta un aumento del tempo necessario per le procedure di smistamento manuale, nonché del numero di potenziali errori di smistamento da parte degli operatori, con conseguenti rischi di ritardo nelle spedizioni o di blocchi di produzione in caso di materiali in stallo. Il sistema Visual Sort Assist di Panasonic combina tecnologie di rilevamento e di proiezione per accelerare il processo di smistamento degli articoli. Attraverso la semi-automazione del controllo degli articoli e dell’instradamento, gli utenti sono in grado di migliorare in modo radicale le operazioni di smistamento, ottimizzando l’intero processo, dalla ricezione dei beni alla prenotazione.

I rapidi controlli visivi dei pacchetti con un lettore di codici a barre riducono i tempi dello smistamento e aumentano la capacità produttiva di ciascuna struttura. Sui pacchi viene proiettato un codice cromatico o un numero (ovviamente semplice da personalizzare in base ai requisiti specifici del cliente). Una telecamera con riconoscimento degli oggetti – basata sulla tecnologia sviluppata per la serie GH di fotocamere Lumix di Panasonic – rileva i pacchi e controlla il proiettore, o una serie di proiettori. Gli operatori vedono immediatamente le informazioni proiettate sui pacchi e li smistano di conseguenza. Il sistema Visual Sort Assist completo include la tecnologia del nastro trasportatore, un tunnel di scansione, una connessione ERP e il software di monitoraggio. Il sistema è installato su una struttura posizionata sopra il nastro trasportatore, fino a 6 metri di altezza, e integra sensori 3D, videocamere RGB e proiettori. Sono inoltre inclusi un PC server e un lettore di codici a barre e volumetrico.


Il sistema Virtual Sort Assist è pensato per l’uso in strutture in cui i lavoratori prelevano, spostano o rimuovono articoli, come i magazzini di produzione e retail e i centri di smistamento e distribuzione. Si tratta di una soluzione rivolta alle aziende che desiderano aumentare la loro capacità, accelerare le operazioni, migliorare i tempi di consegna per i clienti o ridurre la fatica e lo stress per i lavoratori. Il suo utilizzo migliora la capacità e l’efficienza dello smistamento, incrementa la produttività del personale e riduce i bisogni di formazione dei dipendenti.

Il sistema Virtual Sort Assist di Panasonic è usato in Europa da cinque clienti attivi a livello globale ed è stato testato con successo da un fornitore globale del settore automotive (TIER 1) con fino a 2.500 spedizioni al giorno.


Dispositivo indossabile motorizzato

Sviluppato da ATOUN Inc. (spin-off imprenditoriale di Panasonic, di cui Panasonic detiene attualmente il 69,9% delle quote), il dispositivo indossabile motorizzato ATOUN MODEL Y è un robot di nuova  generazione lanciato nel 2018. Il suo predecessore, “MODEL A”, è stato introdotto per la prima volta sul mercato nel 2015 ed è in uso con successo in cantieri, centri logistici, industrie e aziende agricole per alleviare il carico sui fianchi e sulla schiena dei lavoratori quando si piegano per sollevare oggetti pesanti. I dispositivi indossabili motorizzati sono utili per qualsiasi individuo, indipendentemente da specifici impedimenti, e per la società in generale, dove andranno a supportare le generazioni future. Model Y è nato per ridurre il carico e la fatica dello staff durante i giochi olimpici di Tokyo, agevolando per esempio il trasporto di pesanti contenitori di bevande o rifiuti o il carico dei bagagli degli atleti sui bus. Quando l’utente sta sollevando oggetti pesanti, i sensori angolari rilevano il movimento della parte bassa della schiena e i potenti motori del dispositivo riducono la sollecitazione a livello lombare. I risultati dei test confermano l’effetto, con una riduzione del 40% dello stress a carico del muscolo quadrato dei lombi e del 10% a livello della costola più lunga. Il sistema verrà introdotto in Europa a breve, mentre i clienti sono già in attesa di provarlo nei loro magazzini. Il prezzo stimato è di 7.000 euro per ogni set. In veste di principale partner paralimpico mondiale in Giappone, Panasonic ambisce a contribuire al successo dei futuri giochi olimpici di Tokyo mettendo a disposizione le sue innovative soluzioni. Nelle sedi di gara e in altre strutture correlate ai giochi olimpici di Tokyo verranno utilizzate circa 20 unità (secondo i programmi del febbraio 2020)

Applicazioni nel retail

Etichette elettroniche a scaffale


All’inizio del 2020, Panasonic Business ha avviato una collaborazione con WBR Insights per la ricerca “Future Stores 2020”, incentrata sulle problematiche attuali e future dei punti vendita tradizionali. Nonostante lo studio risalga a prima della pandemia di COVID-19, le cinque aree  identificate restano pertinenti, persino in misura maggiore rispetto a poco tempo fa.

Customer Experience – assistiamo a una transizione dall’aggiunta di valore alla rassicurazione dei clienti

Salute e sicurezza – la definizione di “ambiente di lavoro sano e sicuro” è cambiata per tenere in considerazione tutte le nuove esigenze del quadro post-pandemico

Personalizzazione – le campagne digitali personalizzate restano fondamentali per alimentare il traffico nei punti vendita, ma i messaggi si focalizzano sulla rassicurazione e la sicurezza dei clienti

Agilità – per creare o mantenere il loro status di destinazioni da visitare, i punti vendita devono adattarsi rapidamente per rispondere ai bisogni dei clienti (e alle esigenze imposte dalla pandemia)

Tecnologia – non da ultimi, gli interventi di automatizzazione dei processi manuali e il coinvolgimento dei clienti restano un investimento prioritario nel 2020 e oltre.

Le etichette elettroniche a scaffale riguardano 4 di queste 5 macroaree.

Già da qualche tempo, le etichette elettroniche a scaffale di nuova generazione offrono una piena integrazione con i sistemi di gestione del magazzino dei retailer. Inoltre, usandole in combinazione con dei sistemi di telecamere, i retailer possono implementare processi centralizzati per la gestione delle merci esaurite, andando a combinare più punti vendita in un unico sistema.

Panasonic distribuisce etichette elettroniche a scaffale dello spessore di 4,74 mm in 14 diverse dimensioni, da 1,6” a 12,2”, con fino a 4 diversi colori di visualizzazione. Gli schermi possono resistere a temperature fino a meno20 ° e sono antipolvere. Tutti i dispositivi sono connessi attraverso reti 2,4 GHz e SubONE. In base ai requisiti specifici, possono essere forniti con tecnologia Active NFC per essere usati con capacità Flash o con protezione easylock contro il furto delle etichette stesse.
Un’altra caratteristica chiave consiste nella possibilità di supervisionare più punti vendita attraverso una singola interfaccia. Alcuni clienti utilizzano inoltre una funzione chiamata Optipick, che riduce il tempo necessario per la preparazione degli ordini Click & Collect, grazie alla luce LED sulle etichette che mostra l’articolo successivo da prendere.
Mediante la visualizzazione di luci LED lampeggianti sulle etichette elettroniche a scaffale, tutti i prodotti parte di uno stesso ordine possono essere associati a un singolo colore assegnato a un dipendente, creando una mappa del negozio per ottimizzare e guidare il prelievo degli articoli, interfacciandosi con le piattaforme ERP, POS e e-commerce.

Panasonic Corporation è leader mondiale nello sviluppo di tecnologie e soluzioni elettroniche destinate all’elettronica di consumo e al settore domestico, aziendale, automobilistico e business. L’Azienda, che nel 2018 ha celebrato il 100° anniversario dalla fondazione, si è affermata a livello mondiale con 528 società controllate e 72 consociate in tutto il mondo, con un fatturato netto consolidato di circa 61,9 miliardi di Euro nell’anno fiscale terminato il 31 marzo 2020. La società si propone di creare nuovo valore grazie alla continua innovazione in aree e segmenti diversi, realizzando prodotti in grado di migliorare la vita e l’ambiente globale dei propri clienti.

PRNews - Dal 2006 diffonde i comunicati stampa di aziende e agenzie in 3 aree: ICT&Technology, Leisure, Home Food. Italy Press delivery.

PRNews - Italy Content Distribution - La robotica di Panasonic a supporto del retail e della logistica PRNews - Italy Content Distribution - La robotica di Panasonic a supporto del retail e della logistica PRNews - Italy Content Distribution - La robotica di Panasonic a supporto del retail e della logistica PRNews - Italy Content Distribution - La robotica di Panasonic a supporto del retail e della logistica