SH RAIL a Innotrans Berlino

SHRAIL partecipa a INNOTRANS esponendo due simulatori sviluppati in Italia, primo frutto dell’acquisizione dell’azienda da parte di Database & Technologyil simulatore degli apparati A.C.E.I. (Apparato Centrale Elettrico a Itinerari) nella versione 6.2 che garantisce al capostazione una maggiore efficacia didattica e SIMURAIL Lite, simulatore di guida per macchinisti dei treni con il banco di guida composto da monitor touch screen al posto delle tradizionali leve e interruttori. Questi due nuovi simulatori saranno interconnessi in rete fra loro, in modo tale che il capostazione e il macchinista possano operare congiuntamente.

“Ciascun macchinista deve conoscere bene il proprio mezzo e ogni capostazione a sua volta deve conoscere i regolamenti e l’operatività degli apparati di stazione – sottolinea Eros Pettinelli, Area Manager della Divisione SHRAIL di Database & Technology (nella foto). Per garantire l’efficienza e la sicurezza del servizio, è fondamentale che i due professionisti sappiano cooperare tra  loro. Da ciò deriva la necessità di realizzare una formazione integrata”.

89 visualizzazioni

ARTICOLI CORRELATI