facebook64c linkedin_64b twitter64c tumblr64

Share


L’ortofrutta biologica presente all’evento Disco Soup per il trentennale del Banco Alimentare.

Brio, azienda leader per l’ortofrutta biologica, ha festeggiato i trent’anni del Banco Alimentare aderendo all’evento Disco Soup che si è tenuto sabato 8 giugno presso la sede del Banco Alimentare a Moncalieri, organizzato da Slow Food dell'Università di Scienze Gastronomiche.

Nata nel 2012 a Berlino, la Disco Soup ha in pochi anni conquistato 25 nazioni in 5 continenti, dalla Francia alla Grecia, dagli Stati Uniti all’Italia, diventando un vero e proprio movimento di sensibilizzazione contro lo spreco alimentare. L’idea è semplice: cucinare e gustare insieme a ritmo di musica zuppe, insalate, frullati utilizzando eccedenze alimentari e parte della frutta e verdura che solitamente viene scartata. 4 squadre protagoniste, composte da 80 ragazzi dell’UNISG e 9 tra i migliori chef di Torino - Massimiliano Brunetto, Maurizio Camilli, Silvia Ling, Alessandro Mecca, Marco Miglioli, Giorgio Picco, Luca Taretto, Fabrizio Tesse, Mauro Virdis - si sono sfidati per realizzare freschi e gustosi piatti anti-spreco con l’ortofrutta biologica di Brio.

L’iniziativa ha l’obiettivo di sensibilizzare alla tematica dello spreco alimentare accrescendo la consapevolezza del recupero del cibo, valorizzato da ricette semplici e veloci; spreco che lungo tutta la filiera dell’ortofrutta ha un’incidenza significativa ma che può essere limitato con esempi virtuosi di realtà produttive, distributive e associative.

Brio SpA nasce nel 1993 come azienda commerciale della Cooperativa La Primavera, fondata nel 1989 da 15 agricoltori che hanno condiviso i valori dell’agricoltura biologica e il forte legame con la terra. Oggi è il produttore di riferimento per l’ortofrutta biologica aggregando 443 aziende agricole biologiche presenti su tutto il territorio nazionale, con una superficie coltivata pari a 1.690 ettari, una produzione annua di circa 45.000 tonnellate e un fatturato come Gruppo Brio di oltre 75 mln di Euro. Grazie alle sinergie e alla collaborazione con i gruppi Alegra, Agrintesa e Apo Conerpo, entrati nel 2014 nella compagine societaria e alla joint venture con Alce Nero e La Linea Verde, Brio ha rafforzato ed allargato l’offerta biologica a scaffale (I, IV e V gamma) dei propri produttori italiani. 

             Evento3

PRNews - Italy Content Distribution - dal 2006 diffonde i comunicati stampa di aziende e agenzie in 3 aree: ICT&Technology, Leisure, Home Food. Italy Press delivery.

facebook64c w linkedin 64b w twitter64c w tumblr64

Notizie più popolari

CAMPARI ACQUISISCE BULLDOG GIN

CAMPARI ACQUISISCE BULLDOG GIN

Martedì, 07 Febbraio 2017
SENAPE DOLCE AL MIELE MAILLE

SENAPE DOLCE AL MIELE MAILLE

Martedì, 18 Aprile 2017
BALOCCO inizia il 2017 in TV

BALOCCO inizia il 2017 in TV

Giovedì, 22 Dicembre 2016

Iscriviti alla Newsletter