facebook64c linkedin_64b twitter64c tumblr64

Share


Despar Centro Sud lancia la spesa online e progetta un 2019 di crescita e investimenti. 

Maiora, concessionaria del marchio Despar per il Centro-Sud ha registrato una crescita del 2% nel 2018 nonostante il mercato performasse negativamente (Area 4 I+S -0,87 fonte Nielsen Like4Like). E il primo trimestre del 2019 conferma il trend positivo (+3,5%).

Lanciare e consolidare la piattaforma on-line “Despar a Casa” appena nata, puntare su nuove aperture e ristrutturazioni dell’attuale rete con 7 milioni di investimenti, incrementare il numero degli affiliati sono gli obiettivi del gruppo che punta a superare gli 850 milioni di fatturato nel 2019. Continua la crescita di Despar Centro-Sud, che dopo aver chiuso il 2018 con un fatturato di 805 milioni di giro d’affari complessivo alla casse (+2% sul 2017), conferma il trend di crescita costante degli ultimi anni proiettandosi ad un 2019 di novità, investimenti e assestamento. Protagonista del 2019 è www.desparacasa.it , il nuovo servizio lanciato da Maiora, concessionaria del marchio Despar per il Centro Sud Italia: tutta la qualità dei prodotti presenti nei negozi Despar è trasferita in un vero e proprio supermercato digitale.

Un supermercato di prossimità in un semplice click: tutto l’occorrente per riempire non solo la dispensa ma anche il frigorifero, rispettando a pieno il core business di Despar ovvero l’attenzione riservata ai freschi. La consegna a domicilio, infatti, è effettuata con un vettore dedicato e contenitori in grado di preservare la catena del freddo, permettendo al cliente di scegliere tra tutti i prodotti dell’ortofrutta e di attingere a piene mani dal mondo dei freschi, freschissimi e surgelati. Migliaia i prodotti in vendita, presenti tutte le linee a marchio Despar accanto ai prodotti dell’industria, dagli alimentari alle bibite, dai prodotti tipici del territorio ad una cantina con un’importante selezione di vini sino alla cura casa e persona e al bazar leggero.

Grazie al servizio implementato da ReStore, azienda specializzata nella realizzazione di servizi eCommerce per la Gdo in Italia, è possibile ricevere la spesa al proprio indirizzo di residenza o prelevarla presso l’Interspar di Corato (BA), dal lunedì al sabato (la domenica si potrà effettuare la spesa online e riceverla a casa o ritirarla presso il punto vendita il giorno successivo) scegliendo tra sette fasce orarie giornaliere comprese dalle 10:00 alle 14:00 e dalle 18:00 alle 21:00. Per procedere alla chiusura dell’ordine non è richiesto un importo minimo di spesa, mentre il pagamento potrà effettuarsi online o al momento della consegna tramite contanti, bancomat o carte di credito. Le stesse modalità sono replicate anche per il ritiro della spesa direttamente presso il punto di vendita. Il servizio “Despar a casa” copre, nella fase iniziale di test, l’intero comune di Corato (Ba): è questo il primo passo verso la digitalizzazione di alcuni store strategici del Centro e Sud Italia così come conferma Pippo Cannillo, Presidente e Amministratore delegato di Maiora (nella foto). «Questa è una tappa storica per Despar Centro Sud. Il servizio di eCommerce si inserisce in un lungo processo di innovazione che vede protagonista il marchio dell’Abete a 360 gradi: evoluzione costante senza però snaturare il ruolo di contatto e relazione con il territorio e di ascolto nei confronti dei consumatori. Un supermercato virtuale, a chilometro zero, rappresenta per i nostri clienti sempre più esigenti un’opportunità in più che presto sarà estesa ad altre piazze in cui Despar è ben radicato».

Accanto allo sviluppo della spesa on-line, Despar Centro-Sud ha già avviato nel 2019 un piano di investimenti di 7 milioni legato all’espansione della propria rete in Calabria, Puglia, Basilicata, Campania e Abruzzo, che conta oggi un totale di 388 punti di vendita. Saranno 6 le ristrutturazioni previste e riguarderanno il restyling di punti vendita diretti. Due, invece, i nuovi punti vendita già inaugurati in Calabria (A Cosenza) e in Puglia, a Nardò (Le), confermando la progettazione e lo studio di format più accoglienti e familiari, con ambienti in cui oltre a scegliere ed acquistare referenze convenienti e di qualità, sia possibile condividere gusti e sapori direttamente a tavola.

«L’obiettivo di giro d’affari per il 2019, anno che consideriamo di assestamento per il nostro percorso di crescita, è raggiungere gli 850 milioni di euro circa alle casse con un incremento dell’8-9% - conclude Pippo Cannillo - comprendendo aperture e nuove affiliazioni. Il +3,5% del primo trimestre è più che soddisfacente».

PRNews - Italy Content Distribution - dal 2006 diffonde i comunicati stampa di aziende e agenzie in 3 aree: ICT&Technology, Leisure, Home Food. Italy Press delivery.

facebook64c w linkedin 64b w twitter64c w tumblr64

Notizie più popolari

CAMPARI ACQUISISCE BULLDOG GIN

CAMPARI ACQUISISCE BULLDOG GIN

Martedì, 07 Febbraio 2017
SENAPE DOLCE AL MIELE MAILLE

SENAPE DOLCE AL MIELE MAILLE

Martedì, 18 Aprile 2017
BALOCCO inizia il 2017 in TV

BALOCCO inizia il 2017 in TV

Giovedì, 22 Dicembre 2016

Iscriviti alla Newsletter