Stampa
Categoria: Home & Food
Visite: 413

Presentato il progetto di Alternanza Scuola-Lavoro che condurrà alla nascita dell’archivio storico dell’azienda.

Un’iniziativa promossa in collaborazione con il Comune di Pomezia ed il Liceo Artistico e Linguistico Pablo Picasso di Pomezia, che si inserisce in un ampio progetto di valorizzazione e promozione della memoria storica del territorio.

L’azienda di spezie fondata da Alfonso Vitaletti compirà 50 anni nell’aprile del 2019. Per l’occasione verrà presentata la biografia del fondatore, redatta e illustrata dagli studenti di Arti Figurative del Liceo Artistico e Linguistico Pablo Picasso di Pomezia e inaugurato l’archivio storico aziendale, per il quale verrà avviato il procedimento per la dichiarazione di interesse storico nazionale. “Italpepe è un esempio di buona imprenditoria e di speranza per il futuro, che è importante far conoscere e trasferire alle giovani generazioni. E’ la prova di come un' intuizione possa diventare un' idea e poi trasformarsi, con il duro lavoro, in una realtà territoriale che fra poco compirà 50 anni, un traguardo che inorgoglisce la nostra città” - ha dichiarato il Sindaco del Comune di Pomezia Adriano Zuccalà.

“Siamo orgogliosi di questa splendida iniziativa che da la possibilità ai ragazzi del nostro territorio di intraprendere un’esperienza professionale e culturale importante per il loro processo di crescita” - ha aggiunto Simona Morcellini, Vicesindaco e Assessore alle Attività Produttive, Turismo e Cultura del Comune di Pomezia.

“Fin dal primo momento abbiamo creduto in questa collaborazione. I nostri allievi potranno dare un importante contributo all’interno del piano di Brand Heritage Aziendale, potendo contare sulla formazione da parte di personale specializzato della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Lazio. Siamo certi che questa virtuosa collaborazione porterà innovazione in azienda e fornirà importanti competenze professionali ai ragazzi”, ha sottolineato il Prof. Francesco Rossi, Vicario del Liceo Pablo Picasso.

Quella di Italpepe è una storia ricca e interessante, che si intreccia in uno stretto binomio con il territorio e la comunità in cui è nata e cresciuta. Nata dall’intraprendenza e dal coraggio di un uomo, che trasformò una stanza della propria casa in laboratorio, oggi è un’azienda che esporta in 35 Paesi nel mondo. I valori in cui credeva Alfonso Vitaletti nel 1969 e che ha trasmesso ai tre figli Elena, Laura e Stefano, sono ancora oggi gli stessi sui quali si basa la sua gestione manageriale.

“Mio padre ha sempre creduto in una gestione aziendale basata sui valori e sulla valorizzazione delle persone che collaborano con noi. Crediamo molto in questi ragazzi, che ci hanno mostrato grande entusiasmo ed interesse per il progetto. Mio padre ripete sempre che nel lavoro è fondamentale l’umiltà e l’onestà: è motivo di grande orgoglio per me condividere con tutti questi ragazzi i suoi sani principi, che sono certo infonderanno in loro ottimismo e speranza” - ha dichiarato Stefano Vitaletti, Direttore Generale di Italpepe.

Italpepe è un'azienda italiana che da 50 anni crede nel fascino misterioso delle spezie, che ogni giorno accompagnano e danno colore alla nostra vita. Un brand garanzia di eccellenza, ricercatezza, sostenibilità e qualità. Un’eccellenza che persegue con l’attenta selezione dei prodotti, con la tutela della biodiversità e delle specialità locali in via d’estinzione. Rifornisce le principali insegne della Grande Distribuzione ed esporta i suoi prodotti in tutto il mondo.

Nella foto: La famiglia Vitaletti. Il fondatore Alfonso Vitaletti con i figli Stefano, Elena e Laura