facebook64c linkedin_64b twitter64c tumblr64

Share


Lo scienziato Stefano Mancuso offre una visione inedita del mondo vegetale.

Lo scienziato neurobiologo vegetale Stefano Mancuso incontra Ricola e nasce una straordinaria sfida: far danzare le erbe svizzere di Ricola.

Stefano Mancuso, professore ordinario presso la Facoltà di Agraria dell’Università di Firenze, dirige il Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale (LINV). Membro fondatore dell’International Society for Plant Signaling & Behavior, ha insegnato in università giapponesi, svedesi e francesi ed è accademico ordinario dell’Accademia dei Georgofili. Nel 2012 «la Repubblica» lo ha indicato tra i 20 italiani destinati a cambiarci la vita e nel 2013 il «New Yorker» lo ha inserito nella classifica dei “world changers”. Le piante sono l’oggetto dell’attività di studio e di ricerca scientifica di Stefano Mancuso; esse, differentemente da quanto comunemente pensiamo, sono organismi sociali sofisticati ed evoluti che offrono la soluzione a molti dei problemi alla base della vita umana. Stefano Mancuso incontra per la prima volta Felix Richterich, CEO di Ricola A.G., azienda che ha fatto della conoscenza e dell’amore per le erbe il proprio tratto distintivo. Sia Mancuso che Richterich sono, nei loro rispettivi ambiti, dei veri esperti del mondo vegetale e si incontrano nel Giardino delle Erbe Ricola di Nenzlingen.

Felix Richterich testimonia la filosofia aziendale e la passione della sua famiglia per le erbe, protagoniste della ricetta originale alla base di tutte le specialità Ricola. Stefano Mancuso condivide la propria passione per le piante, e rapidamente la conversazione fra i due si sviluppa a cavallo fra la cultura imprenditoriale e i temi divulgativi cari al neurobiologo vegetale.

In un mondo in cui la biomassa è composta al 95%, da specie vegetali, non possiamo che concludere che il pianeta dove viviamo è dominato dalle piante. A differenza degli animali che nella loro storia evolutiva scelsero di muoversi per trovare il nutrimento indispensabile, le piante presero una decisione evoluzionistica opposta: preferirono adattarsi alla predazione e agli innumerevoli vincoli derivati dall’essere radicate al terreno. I più recenti studi sul mondo vegetale hanno dimostrato che le piante sono dotate di sensi, memorizzano e comunicano tra loro. Hanno capacità sorprendenti di acquisire, immagazzinare, condividere, elaborare e utilizzare le informazioni raccolte dall’ambiente circostante. Possono essere descritte come organismi intelligenti a tutti gli effetti. Dall’intesa fra Felix Richterich e Stefano Mancuso, nasce una sfida: se le erbe di Ricola sono delle piante, e come tutte le piante nascondono un mondo straordinario, potremo mostrare le erbe di Ricola da un punto di vista integralmente nuovo?

Le piante reagiscono a stimoli visivi, sonori, chimici e sociali, interagiscono continuamente con l’ambiente in cui vivono, non sono ferme, si muovono, anzi: se si dovesse cercare il parallelo con un’attività umana che disvelasse la loro straordinaria natura, una delle più adatte potrebbe sicuramente essere la danza. Da qui la sfida: far danzare le erbe di Ricola. I filmati sono stati registrati in vari luoghi: nell’incantevole giardino Ricola, nei laboratori LINV di Firenze, dove sono state effettuate le riprese in time lapse delle erbe, che mostrano come tutto il loro “corpo” (radici, fusto, foglie) sia in continuo movimento, attestando che ciò non è un fatto casuale ma segno della loro intelligenza.

Nell’esperimento è stato coinvolto Vittorio Cosma, musicista che vanta una lunga collaborazione con Stefano Mancuso, e che è stato incaricato di creare la colonna sonora per la danza delle erbe Ricola. Alla conclusione dell’esperimento scientifico rincontriamo Stefano Mancuso e Felix Richterich a Nenzlingen, dove i due protagonisti di questo straordinario esperimento si ritrovano per commentarne l’esito, invitando lo spettatore a guardare con occhi diversi l’immensa ricchezza del regno vegetale.

L’esperimento sarà riuscito, le erbe meriteranno un applauso? Questo lo decideranno gli spettatori! Scopri tutta la storia su www.ricola.com #ladanzadiRicola

Un cortometraggio della durata di 18 minuti sarà disponibile su Youtube e il sito web di Ricola. In un secondo tempo verranno pubblicate varie pillole che descriveranno le fasi dell’esperimento. Il cortometraggio sarà on line dal 4 ottobre. I materiali video sono stati realizzati da: Blue Joint Film srl Il progetto prevede un piano di comunicazione con l’utilizzo di un trailer di 50” on air nei circuiti MovieMedia a partire dal 11 ottobre, per un totale di 8 settimane.

presentazione la Danza delle 13 Erbe svizzere Progetto Ricola Mancuso 1

Related Articles


PRNews - Italy Content Distribution - dal 2006 diffonde i comunicati stampa di aziende e agenzie in 3 aree: ICT&Technology, Leisure, Home Food. Italy Press delivery.

facebook64c w linkedin 64b w twitter64c w tumblr64

Notizie più popolari

CAMPARI ACQUISISCE BULLDOG GIN

CAMPARI ACQUISISCE BULLDOG GIN

Martedì, 07 Febbraio 2017
SENAPE DOLCE AL MIELE MAILLE

SENAPE DOLCE AL MIELE MAILLE

Martedì, 18 Aprile 2017
BALOCCO inizia il 2017 in TV

BALOCCO inizia il 2017 in TV

Giovedì, 22 Dicembre 2016

Iscriviti alla Newsletter